ISTRUTTORIA

Colloquio con cliente
e con istituto di credito

Analisi pregiudizievoli
ed analisi della richiesta

Verifica della fattibilità
controgaranzia del FCG

Presentazione richiesta

COMITATO CENTRALE
DEL CREDITO

Analisi sostenibilità
economica e finanziaria

Analisi coerenza
ed attendibilità della richiesta

Predisposizione parere per il CdA

CONSIGLIO
D’AMMINISTRAZIONE

Delibera in merito all’approvazione
delle richieste di garanzia

Ogni richiesta di garanzia si avvia con incontri del personale del confidi con le imprese e con i liberi professionisti presso le sedi aziendali, presso gli istituti di credito, presso le sedi di FIDICOM oppure presso le articolazioni territoriali aderenti o collegate a Sistema Commercio e Impresa.

Per avviare l’iter di concessione della garanzia è necessario divenire socio della confidi, nel caso in cui l’impresa non lo fosse. Completata la fase di raccolta documentale (elenco documenti per l’istruttoria), di norma il Consiglio d’Amministrazione delibera in merito alla concessione della garanzia entro 20 giorni.



DOCUMENTI PER ISTRUTTORIA